BACK TO SCHOOL

Non passa mai di moda, piace a tutte ed è oggetto di una strana nostalgia. Lo stile college pare particolarmente indicato in questa stagione, quando il rientro ci fa ripensare ai primi giorni sui banchi di scuola.

L’estetica college, o preppy, qual dir si voglia, è fonte d’ispirazione continua per quei marchi che particolarmente si identificano con il basic americano. È il caso di Tommy Hilfiger, Ralph Lauren o Band of Outsiders. Nelle loro collezioni i riferimenti a un certo abbigliamento da campus universitario sono sparsi in maniera più o meno letterale qua e là. Come comporre una mise di questo genere è presto detto: magliette polo e camicie classiche, meglio se botton-down, mocassini, blazer (ottimi quelli con stemmi o profili a contrasto), gonnelline a quadri ma anche pantaloni come chinos, cardigan o piccoli gilet, calzettoni per chi voglia(ma soprattutto possa, età permettendo) osare qualcosa di più.

Il twist sta poi nel pescare in mezzo a questi pezzi senza tempo e dare all’insieme un aspetto più maturo: magari scegliendo dei classici pantaloni in frescolana (come insegna Paul Smith) o mettendo al collo un foulard piuttosto che una cravatta morbida. Così il college-look, come lo abbiamo visto su Britney Spears, da ammiccante si fa intellettuale e sofisticato, persino un filo androgino, quanto basta per andarci in ufficio.

E non dimenticate che il mocassino è già un must di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.